FANDOM


Il principio della rivolta

Capitolo 113.jpg
Tit. originale Orginale:反逆の矛先

Tankōbon:魔爪の残滓 IV

Tit. romanizzato Orginale:Hangyaku no Hokosaki

Tankōbon:Masō no Zanshi IV

Informazioni generali
Volume Volume 20
Generazione Generazione di Clarice
1° pubbli. Jap. 4 Marzo 2011
Cronologia
Precedente Capitolo 112
Successivo Capitolo 114

StoriaModifica

Curioso di vedere alcune delle numero 1 del passato tornare in vita, Rubel si presentò nella camera di Dae per sapere di più sull'evento che avrà luogo per la prima volta in assoluto nell'Organizzazione. Tuttavia, era un pò pensieroso sul criterio di scelta delle guerriere, dato che Dae aveva detto di aver scelto le guerriere più forti tra quelle con la testa attaccata e con tutti gli arti, eppure presentò Cassandra come guerriera da far resuscitare anche se aveva 126 tagli su tutto il corpo. La guerriera prima che esalasse il suo ultimo respiro, dopo essersi ribellata all'Organizzazione morì dopo diverse ore e che quindi si era guadagnata un posto tra quelle che avevano avuto la morte più atroce.

Ad un certo punto i due furono raggiunti da un uomo in nero che voleva sapere per conto dell'Organizzazione quando le tre guerriere sarebbero ritornate di nuovo in vita, ma Dae lo impaurì dicendogli che se voleva le avrebbe riportate in vita all'istante e che nello stesso momento avrebbero dato luogo a tre risvegli nella piccola stanzetta. Allora l'uomo in nero decise di andarsene con Rubel poichè convocati da Rimuto a causa dell'attacco a laboratorio di ricerca nel sentiero a nord. Nel frattempo, le guerriere che si trovavano nel sentiero a nord raggiunsero il laboratorio di ricerca per ucciderei risvegliati appena creati, e per questo l'Organizzazione, che aveva chiamato tutte le guerriere a sua disposizione, disse loro di dirigersi verso il laboratorio per eliminare le disertrici, comprese Anastasia, Dietrich, Nike, Phina e Keira che stando a ciò che disse l'uomo si erano risvegliate e che avevano assunto un aspetto umano per cammuffarsi.

Tuttavia, le guerriere tre mesi prima di quell'evento vennero richiamate dalle loro postazioni per un eventuale attacco nemico data l'assenza di Alisia e Beth, ma si ritrovarono a combattere contro un'unica guerriera, Miria, la quale sconfisse con felicità anche le cifre singole presenti. Quindi tutte coloro che venivano attaccate accettarono la loro morte. Però, quando pian piano si rialzavano una dopo l'altra avevano capito che la guerriera mai vista prima le aveva lasciate in vita, e quando la piccola guerriera la trafisse mancando le parti vitali, nessuna delle altre guerriere ebbe il coraggio di darle il colpo di grazia. Per questo, le guerriere che si trovavano all'Organizzazione dopo il loro richiamo, quando furono incaricate di uccidere le disertrici che stavano distruggendo il laboratorio, non eseguirono quel compito perchè insieme a Miria si ribellarono all'Organizzazione.

Personaggi apparsi Modifica

Immagini del capitoloModifica

Vedi ancheModifica

Manga di Claymore
Volumi|Volumi
Capitoli del Manga

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale