FANDOM


La distruzione della città santa

Tit. originale 殲滅の聖都
Tit. romanizzato Senmetsu no seito
Informazioni generali
Volume Volume 25
Generazione Generazione di Clarice
1° pubbli. Jap. 4 Giugno 2013
Cronologia
Precedente Capitolo 138
Successivo Una spada nuda e pura

StoriaModifica

Europa la pigra dopo aver abbandonato il gruppo dei cinque veterani sopravvissuti e aver lasciato insieme a loro alcuni dei membri dei Sette fantasmi a combattere contro Cassandra si dirisse verso la città santa. Grazie alla sua notevole velocità Europa raggiunse Rabona in poco tempo. Nel frattempo Galatea non aveva capito quale fosse la sua vera forza dato che lo Yoki che sprigionava all'esterno era diverso da quello interiore, e la sua personalità e il suo aspetto esteriore erano anormali. Quindi dedusse che doveva essere tra la numero 3 e la numero 5 della sua generazione, o nei peggiori delle ipotesi poteva essere potente quanto una abissale. Pochi istanti prima che la risvegliate facesse il suo ingresso nella città, Audrey avvisò le guerriere dell'imminente arrivo della risvegliata e Galatea ordinò loro di sguainare le spade e combattere.

Quando Europa entrò in città lasciando una braccia enorme tra le mura di Rabona, furono identificate alcune delle guerriere che erano ancora sconosciute fino a quel momento. La numero 11 Viola del precipizio, la numero 12 Abigail della spolveratura, la numero 13 Letizia la decapitatrice, la numero 14 Lina, la numero 16 Tesla, la numero 18 Clarissa, la numero 19 Domenica, la numero 22 Noma e la numero 24 Minerva.

Prima di ingaggiare un combattimento con la risvegliata, Anastasia preparò tutto il necessario affinchè tutte le guerriere che erano pronte a combattere potessero utilizzare le loro ali. Diversamente dal solito, partecipò ad una battaglia del genere anche la numero 10 Raftela che salvò Tesla da morte certa grazie alle sue abilità mentali, facendo deviare l'attacco di Europa. Anche Rachel utilizzò la sua tecnica per distruggere alcuni tentacoli, ma il suo stile di combattimento risultò essere non sufficientemente all'altezza della situazione perchè per un soffio riuscì a sopravvivere da un attacco mortale grazie all'intervento di Nina, che fece deviare l'attacco del tentacolo. Oltre alle guerriere, rischiavano la loro vita i soldati presenti nella città che scelsero di rimanere per proteggerla. Alcuni di loro furono salvati dall'intervento di Abigail, per altri andò decisamente peggio. Un numero imprecisato di uomini persero la vita per i numerosi crolli di palazzi causati dai tentacoli della risvegliata, altri persero alcuni arti sempre a causa dei medesimi. Nel frattempo, Galatea e Dietrich erano sospese in aria grazie ai capelli della numero 7 e discutevano sul fatto della presenza di alcuni soldati in città. Poco dopo Dietrich raggiunse le altre guerriere per combattere, ma Europa dopo essersi stufata ruotò su se stessa per mettere in difficoltà le guerriere, alle quali strappò le ali offerte da Anastasia. Alcune di loro furono salvate da Audrey che utilizzando la sua spada gentile restitui l'attacco all'esecutrice e nel frattempo la ex nuemro 3 Galatea raggiunse Clarice e Miata, che erano pronte ad utilizzare il collegamento mentale come Alisia e Beth. Tuttavia, il compito di Beth fu svolto da Clarice e Galatea e poco dopo la piccola numero 4 iniziò a risvegliarsi. Il rilascio dell'immenso Yoki di Miata fu percepito dai Sette fantasmi che insieme ad Octavia, la veterana, Chronos e Lars si trovavano in serie difficoltà con Cassandra la mangiapolvere. Dae e Rubel continuarono ad osservare la battaglia tra Priscilla e la nuova forma di Riful, durante la quale l'enorme capacità rigenerativa di Priscilla le permetteva di continuare ad attaccare senza schivare gli attacchi dell'avversaria, che colpendola si rigenerava.

Personaggi apparsi Modifica

Immagini del capitolo Modifica

Vedi ancheModifica

Manga di Claymore
Volumi|Volumi
Capitoli del Manga

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale