Fandom

Claymore Italia Wiki

Capitolo 78

1 031pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi

Una dichiarazione audace

Capitolo 78.jpg
Tit. originale Orginale: 叛逆の戦士達

Tankōbon: 戦いの履歴 Ⅰ

Tit. romanizzato Orginale:Hangyaku no Senshi-tachi

Tankōbon:Tatakai no Rireki I

Informazioni generali
Volume Volume 15
Generazione Generazione di Clarice
1° pubbli. Jap. 1 Aprile 2008
Cronologia
Precedente Capitolo Extra 4
Successivo Rivelazioni dall'est

StoriaModifica

Rivelatasi l'identità di uno dei sette elementi comparsi nel nulla, Sid era estremamente felice di rivedere Claire, e quest'ultima poco dopo aver dichiarato la sua intenzione di eliminare la ex numero 2 Agata dal sangue freddo decise di eliminare le 7 zampe rimanenti insieme alle altre compagne per farla scendere da quella struttura. Quando i sette elementi si avviarono per distruggere le zampe, la risvegliata sferrò contro di loro una serie di tentacoli che non riuscirono a colpire nessuna di loro, anzi, Claire riuscì a stupire Agata distruggendogli con notevole facilità e velocità quelli che aveva diretto verso di lei, dichiarando di aver utilizzato la tecnica creata dalla numero 8 Flora, la famosa tagliavento. Qualche istante dopo, tutte le zampe della struttura di Agata furono distrutte contemporaneamente costringendola a scendere, e mentre i tentacoli che trafiggevano Galatea iniziarono a trascinarla verso la risvegliata, la ex numero 3 fu soccorsa da una dei Sette fantasmi cioè Miria, che si accorse della sua cecità. Dopo Miria, anche Cinzia, Deneve, Helen, Tabitha e Yuma rivelarono la loro identità, e mentre Clarice cercava di capire se fossero delle alleate, Miata capì che tra di loro c'erano due Yoki molto potenti che superavano di gran lunga tutte le altre. Invece Agata si apprestava ad assumere un'altra forma dopo essersi ricoperta da numerosi tentacoli, ma in realtà quella non era la sua vera forma come lei stessa affermava, ma come disse Tabitha quella era solo una mistificazione in cui si era rinchiusa, e quel corpo era solamente una decorazione dalle sembianze umane di una donna, in cui il suo vero corpo era in costante movimento. Di conseguenza, dopo le dritte di Galatea sul punto debole di Agata nonché la sua vera testa, Miria utilizzò il suo nuovo Miraggio e divise in due il nuovo corpo della risvegliata all'altezza del basso addome come indicato da Tabitha.

Successivamente, Tabitha indicò la metà superiore del petto, a sinistra, per il quale ci provarono Cinzia e Yuma che furono respinte dall'attacco della risvegliata, ma a riuscirci fu poi Deneve che utilizzò entrambe le Claymore a sua disposizione. Infine, l'ultima parte indicata da Tabitha fu la metà sinistra, tra la spalla e l'ascella, a cui ci pensò Helen utilizzando la tecnica di Jean, alla quale Agata ne uscì indenne dopo aver abbandonato in tempo quella protezione. Ritrovandosi in serie difficoltà, Agata fu attaccata subito dopo da Claire che riuscì a ferirla al braccio destro, ma la ex numero 2 cercò di fermarla prendendo in ostaggio Galatea, ma successivamente quest'ultima invitò la ex numero 47 ad utilizzare la tecnica che utilizzò durante il loro primo incontro, e anche se era meno veloce affermo che era diventata molto più precisa. Di conseguenza, Claire riuscì prima ad affettare il braccio destro di Agata che teneva Galatea e successivamente tutto il resto del corpo, uccidendo la ex numero 2 Agata dal sangue freddo.

Personaggi apparsi Modifica

Immagini del capitoloModifica

Vedi ancheModifica

Manga di Claymore
Volumi|Volumi
Capitoli del Manga

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale