FANDOM


Informazioni evento
Luogo Pieta, Alphonse
Generazione Generazione di Claire

Il duello a Pieta

Volume 11.jpg
Fazioni
  • Disertrici
Leader
Forze

Per duello a Pieta si intende il duello che avvenne durante la Guerra del Nord, che vide Claire contro l'ex numero 2 Riccardo. Durante lo scontro intervenirono anche Helen, Deneve e Miria, la quale era il bersaglio principale del risvegliato la cui intenzione era quella di uccidere tutte le capitane.

StoriaModifica

Dopo aver ucciso Veronica, Undine, Flora e aver ferito mortalmente Jean, a Riccardo manca di uccidere la Numero 6 Miria. La velocità di Miria le consentì di sfuggire dagli attacchi mortali del risvegliato, e nel frattempo Helen, Deneve e Claire lo attaccarono ma invano. Poco dopo, Deneve venne gravemente ferita dagli artiglio di Riccardo e mentre Miria continuava a combattere, Claire e Helen interferivano per proteggere la capitana. Tuttavia, le energia della numero 6 iniziarono a scarseggiare e allora Riccardo iniziò a intensificare i suoi attacchi fino a quando decise di porre fine alla sua vita. Mentre stava compiendo l'attacco che avrebbe senza alcun dubbio ucciso la guerriera, Claire in lontananza cercava di avvicinarsi ai due ma la distanza era troppo grande, e credendo che fosse finita, decise di spingersi oltre alla sua solita velocità al punto che riuscì a raggiungere Riccardo e salvare Miria. Miria cadde per terra ma senza aver subito alcun attacco e Riccardo si ritrovò senza il suo braccio destro, e Claire si ritrovava al posto delle sue gambe da umana, due gambe risvegliate. A quel punto, Claire iniziò a combattere da sola contro il risvegliato, che sentendosi a disagio per la mancanza del suo braccio dominante decise di riattaccarselo. Helen glielo impedì e fece a pezzi il suo braccio prima che riuscisse a raggiungerlo. Claire però notò di non essere in grado di sconfiggere Riccardo con quel basso controllo delle proprie gambe, al che il risvegliato iniziò ad attaccare Miria, mentre Helen a difenderla. Ad un certo punto, dopo alcuni tentavi Clarice riuscì a gestire la sua velocità prima con la spada e poi con il braccio sinistro risvegliato, mettendo in difficoltà sempre di più l'ex numero 2. Ad un certo punto si ripeté la stessa situazione di alcuni momenti prima, e ritrovandosi a dover attaccare direttamente il risvegliato e ad osservare la sua apparente lentezza, risvegliò anche il suo braccio destro e utilizzò la Spada fulminea più veloce che mai fino a quel momento. Per pochi istanti Riccardo ammirò la bellezza della forma quasi risvegliata di Claire, pronunciando la parola superbo, prima di essere ridotto a brandelli.

ConseguenzeModifica

A causa dello sforzo Claire non fu più in grado di controllare il flusso del proprio Yoki e si vide costretta a chiedere alle compagne di ucciderla, in particolare ad Helen che era in grado di colpirla a distanza. Jean si mise in mezzo e attraverso la sincronizzazione dello Yoki volle provare a farla ritornare indietro così come Claire aveva fatto con lei nel castello di Riful sul Monte Zakol, tuttavia, involontariamente, con le parti del corpo risvegliate Claire trafisse più volte la numero 9. La sincronizzazione andò come sperato da Jean ma sfortunatamente per lei le costò la vita.
Nella versione animata Jean riuscì a sopravvivere come nel manga all'attacco di Riccardo ma poté eseguire la sincronizzazione con Claire soltanto in seguito, precisamente nel vulcano dopo la fuga di Priscilla, raggiunto peraltro con Raki.

Vedi ancheModifica

Collegamenti con la Guerra del Nord
I risvegliati di Easley (clicca le immagini per visualizzare le pagine)
Avvenimenti
Squadra antecedente alla Guerra del Nord
Apparizioni Manga

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale