FANDOM


Duff

Dauf profilepic

Duff e Riful volume 8

Duff Nell'anime

Duff uman cap 125.5

Dauf intero

Riful e Duff volume 18

Duff risvegliato anime

Nome Duff
Statistiche
Genere Maschio
Rango

Numero 3

Tipo

Offensivo

Tecniche

Creazione e lancio di proiettili

Stato Risvegliato - Infettato - Deceduto
Informazioni di alleanze
Affiliazioni

Riful dell'Ovest

Ex-Affiliaz.

Organizzazione

Prime apparizioni
Manga

Scena 42

Anime Scena 15
Epoca

Generazione di Easley
Generazione di Claire
Generazione di Clarice

Italiana Pietro Ubaldi
Giapponese Kenji Hamada
Immagini di Duff

Duff era il guerriero numero 3 della generazione maschile guidata dal numero 1 Easley. Quando il numero 4 del tempo si risvegliò, si riunì insieme a Easley e Riccardo sulla collina Vinci e mentre stava ad assistere alla discussione tra Easley e Riccardo, vide per la prima volta una guerriera donna, di nome Riful e da quel momento nacque tra i due una lunga storia d'amore.

Dopo essersi risvegliato e dopo il risveglio della numero 1 Riful, i due decisero di vivere nelle terre ad ovest nel continente, cioè a Lautrec fino a quando Easley conobbe Priscilla e iniziò ad ingrandire il suo territorio.

ApparenzaModifica

UmanoModifica

Nella sua forma umana apparve un uomo decisamente robusto rispetto agli altri guerrieri, tuttavia aveva una muscolatura imponente tanto da permettergli di avere una forza fisica devastante. Veniva considerato da tutte le guerriere un uomo rozzo e probabilmente derivava dal fatto che non si curava affatto. Come da guerriero, aveva lo stesso taglio di capelli, corti e disordinati, ma nel corso degli anni tra la generazione di Claire e quella di Clarice diventò apparentemente più grasso tanto da non avere più gli addominali.

ClaymoreModifica

Durante il suo periodo di attività al servizio dell'Organizzazione, indossava l'uniforme maschile del tempo, costituita da pantaloni larghi, l'assenza del mantello sulle spalle che avrebbe nascosto la spada e un pezzo di armatura posizionato sopra il colletto, dove precisamente veniva inserito il simbolo nel caso dell'uniforme delle guerriere. Al tempo aveva gli occhi argentati e i capelli biondi come gli altri guerrieri, ma un particolare sconvolgente era la sua puzza, motivo per cui Riful, al tempo senza un numero, gli disse di farsi un bagno.

RisvegliatoModifica

Come risvegliato, Duff rimase di forma umanoide mentre le sue dimensioni sembrarono variare a seconda dell'aspetto che desiderava assumere. Poteva assumere l'altezza di una guerriera come nel caso sul Monte Zakol, di un albero come quando cercava Claire, Cinzia e Yuma o un'altezza notevolmente maggiore come quando fu attaccato insieme a Riful da Alisia e Beth.

Possedeva una pelle molto resistente ma come tutte le corazze aveva alcuni punti deboli, che furono facilmente individuati da Galatea durante il loro scontro. Ciò significava che non poteva essere tagliato da attacchi normali se non in quei punti delicati. Inoltre era capace di creare aste molto resistenti sia dalla bocca che dalla punta delle dita, mentre nella sua forma umana li generava dalla schiena.

InfettatoModifica

Dauf claymore

Quando fu infettato dalle aste del Distruttore, il suo aspetto variò leggermente ma la sua forma era pressocchè identica se non per le aste che lo trafiggevano. Probabilmente scelse volontariamente le sue dimensioni che erano gigantesche, mentre i suoi occhi diventarono rotondi e completamente bianchi, dandogli un aspetto terrificante anche a causa della sua rabbia.

PersonalitàModifica

Duff sembrò essere un uomo del tutto disinteressato all'aspetto fisico ma specialmente irrispettoso per la vita degli altri, tanto da torturare le guerriere per aiutare la sua consorte, Riful, ad avere delle alleate. Tuttavia, dentro la sua corazza si nascondeva un essere completamente diverso solamente nei confronti di Riful, della quale era perdutamente innamorato tantè che la paura di perderla lo assillava, anche a causa delle continue minacce di separazione da parte di Riful per costringerlo ad impegnarsi di più. A causa della sua scarsa intelligenza, nelle battaglie dipendeva dall'aiuto di Riful anche se possedeva una forza devastante. Tuttavia, quando Riful fu uccisa da Priscilla, Duff elaborò che le aste del Distruttore potessero dargli altra energia che gli avrebbe dato la possibilità di vendicare l'amata.

AbilitàModifica

Le sue abilità da guerriero rimasero sconosciute, ma era sicuramente un abile combattente per aver assunto il rango di numero 3 durante la generazione maschile.

RisvegliatoModifica

Nella sua forma da risvegliato, Duff possedeva una resistentissima pelle che non poteva essesere scalfita da attacchi normali, se non in alcuni punti delicati. La sua pelle venne distrutta raramente, come per esempio sul Monte Zakol dalla spada perforante di Jean, e successivamente da Alisia nella sua forma da risvegliata. Duff possedeva una quantità di Yoki e una tremenda forza fisica che gli permetteva di distruggere tutto ciò che desiderava, ed era in grado di modificare le sue dimensioni a seconda dell'aspetto che voleva assumere. Nel castello di Riful sul Monte Zakol assunse delle dimensioni normali, mentre sette anni dopo quando inseguiva Claire, Cinzia e Yuma assunse delle dimensioni notevoli tanto da superare l'altezza di alberi ad alto fusto. Tuttavia, a causa delle sue dimensioni, della sua agilità e della sua scarsa intelligenza in alcune occasioni rendeva meno senza l'aiuto di Riful che lo incoraggiava e lo aiutava.

Lancio di proiettiliModifica

Duff era in grado di creare e scagliare contro i nemici delle grosse aste molto resistenti, probabilmente indistruttibili. Queste potevano essere creare sia dalla bocca che dalla punta delle dita, e in forma umana dalla schiena, ma la potenza e le dimensioni di queste aste variavano a seconda del punto in cui venivano create. Quelle più forti e con dimensioni maggiori, erano quelle che venivano scagliate dalla bocca, tantè che con una delle quali riuscì ad uccidere un altro risvegliato nelle terre di Lautrec. Inoltre, le aste potevano essere utilizzate per falsare la capacità di lettura dello Yoki e confondere l'avversario.

Risvegliato infettatoModifica

Quando fu infettato dalle aste del Distruttore, Duff aveva comunque competenze simili a quelle possedute nella precedente forma da risvegliato. Quando gli furono strappati via gl iarti da Priscilla, Duff riuscì a rigenerarli ma non ricreo le proprie braccia ma si formarono due busti degli esseri che si creavano dalle aste del Distruttore, e da quest'ultime scagliava altri aste parassitarie. In questa forma, la sua forza e la sua capacità di rigenerazione erano aumentate notevolmente.

Valutazione da risvegliatoModifica

Duff risvegliato valutazioni
  Yoki SSS+
  Agilità S
  Forza muscolare SSS+
  Invulnerabilità SSS
  Intelligenza C
  Claymore Databook " 2 "
  Yoki
10/10
  Agilità
5/10
  Forza muscolare
10/10
  Invulnerabilità
9/10
  Intelligenza
0/10
  Media finale
68/100

Valutazione numerica*

BiografiaModifica

Il passato da ClaymoreModifica

Claymore extra 5

Duff era il numero 3 della sua generazione, al tempo in cui venivano ancora creati i guerrieri maschi con Easley come numero 1. Quando si riunirono sulla collina Vinci per discutere della situazione drammatica che riguardava tutti i guerrieri maschi, nonchè il rapido risveglio, Duff dovette assistere senza proferire parola all'ennesima lite tra Riccardo, il numero 2, e Easley per battersi e decidere chi doveva essere il numero 1.

Riful e Duff nel capitolo extra 5

Quando giunse Riful, all'epoca senza ancora un numero, i due se ne andarono lasciando da soli Duff e la ragazzina che si presentarono reciprocamente. Duff si innamorò subito di Riful ma quando il guerriero le propose di dargli la mano, la giovane guerriera rifiutò immediatamente a causa della tanta puzza di Duff, per via della quale gli consigliò di lavarsi.

Il Monte ZakolModifica

Jean Raquel Katia torturate nel castello di Riful e Duff
Duff fece la sua prima apparizione all'interno del castello che si trovava sul Monte Zakol nel quale vennero rinchiuse le tre guerriere rimanenti del gruppo di caccia di Jean. Duff si occupava di eseguire gli ordini di Riful, l'Abissale dell'Ovest, e in quell'occasione torturava le guerriere del gruppo di Jean nella speranza di trovare delle forti alleate da mettere al servizio di Riful.
La morte di Katia

Dopo aver infilzato con una delle sue aste l'addome di Jean, la numero 9 che guidava quel gruppo,un'altra guerriera di nome Katia iniziò a risvegliarsi e durante ciò gli venne ordinato da Riful di trasformarsi per essere pronto a testarla. Dopo il definitivo risveglio di Katia, Duff le diede un pugno e dopo aver subito degli attacchi mediocri, ricevette l'ordine da Riful di eliminarla. Dato che Katia risultò essere mediocre anche da risvegliata, dato che era solo la numero 32, Riful aspettava con ansia che Jean si risvegliasse dato che era l'unica a possedere uan sola cifra in quel momento.
Ad un certo punto Duff percepì lo Yoki di Claire fuori dal castello e ricevendo la possibilità da Riful di farne ciò che ne voleva, si dirisse verso l'esterno per eliminarla.

Il primo incontro con ClaireModifica

Duff sorprende l'ultimo Yoma superstite che ha teso un imboscata a Claire e lo uccide mentre fuggiva per punire la sua codardia per poi sbarrare il passo alla Claymore ma il corridoio in cui si trovano è troppo stretto per permettere i moviementi a Duff e Claire ne approfitta per attaccarlo ma Duff la ferma poco dopo lanciandole con la bocca dei proiettili rompendole le gambe appare in quel momento Galatea che libera Claire dalle mani di Duff e fa per portarla via ma Duff fa crollare il soffitto bloccando l'uscita costringendo Galatea a combattere, Duff è in difficoltà non riesce a colpire Galatea che nel frattempo riesce anche a tagliargli una mano, Riful lascia quindi Jean e raggiunge Duff, sedendosi sul cumulo di macerie che porta all'uscita, per aiutarlo e rivela a Duff come può evitare che Galatea devii i suoi attacchi costringedola a schivare e inziare a combattere normalmente e inizia ad avere la peggio fin quando non viene mandata a terra da un proiettile di Duff che non è riuscito a schivare è salvata da Claire che supera di poco il limite ed è aiutata a riequilibrarsi dalla stessa Galatea che racconta a Claire che davanti hanno Riful dell'ovest un abissale, Riful racconta loro di come l'abissale della generazione maschile ha sconfitto una potente risvegliata e sta espandendo il suo territorio sfidando Riful, capendo che si tratta di Priscilla dalla descrizione data dall'abissale Claire pretende di conoscere dove si trova per poterla uccidere, Riful la sfida dicendo che se verrà colpita una volta lo rivelerà, Claire non esita e subito tenta di colpirla ma Duff blocca il suo attacco Claire ci riprova più volte venendo sempre bloccata da Duff, Galatea facendo notare che Riful la vuole provocare per spingerla a risvegliarsi la manda a salvare Jean mentre lei affronta da sola Duff, per quando Claire e Jean ritoranano Galatea è ridotta male ma continua a combattere per tener impegnato Duff mentre Jean carica la stoccata capace di penetrare la resistente armatura di Duff ma non riescono a tenere ferme le braccia di Duff che devia così il colpo di Jean, Claire devide di riattaccare Duff e Jean prova a caricare nuovamente la stoccate ma Galatea non riesce più a muoversi, Claire è incapace di fare seri danni a Duff ma riesce a protegere Jean nonostante i colpi subiti da Duff, Jean è infine pronta ad attaccare e decide di affidare la propria vita a Claire che deve fare in modo che non ci siano ostacoli mentre attacca Duff e ci riesce dando fondo a tutta la sua concentrazione, anche Galatea nonostante tutto riesce a chiudere la bocca di Duff impedendogli di lanciare dei proiettili e colpire Jean che così arriva a perforare la gola di Duff e va per staccargli proprio la testa ma è bloccata da Riful che infine interviene per salvare Duff, Claire riesce così a colpire Riful distratta dalle condizione di Duff, Riful si risveglia distruggendo il castello prima di andare con Duff Riful libera Claire e rivela il nome di dell'abissale del nord: Easley e dove si trova.

Dopo la Guerra del NordModifica

Si rivede Duff dopo la Guerra del Nord sempre con Riful attaccato da una parte dei risvegliati di Easley, Duff sembra conoscerne uno e chiede come mai Riccardo si sia unito a Easley lui che lo odiava così tanto e dice che dopo essere stato battuto ha giurato fedeltà ad Easley, Duff di tutta risposta lo uccide e Riful stessa interviene per uccidere gli altri.

Dopo si dirigono a sud per uccidere Easley sicuramente stremato dal combattimento contro Luisella ma li capiscono che Priscilla non è stata battuta da Easley bensi il contrario e capendo che anche se uccidessero Easley Priscilla li ucciderebbe in quanto più forte di loro due vanno via.

Dopo sette anniModifica

Dopo sette anni in due sono intenti a cercare qualcuno nell'indiviaduazione dello Yoki per risvegliare ciò che resta di Luisella e Raffaella, i Sette fantasmi sfuggono a Riful e Renee semina Duff ma e poi bloccata e catturata da Riful, Duff usa la sua abilità nel creare proiettili per appederla al soffitto del castello dove vivono e per precauzione staccarle le gambe e procede a portare ciò che resta di Luisella e Raffaella proprio quando Renee decide di aiutare Riful incapace di risvegliarle perchè le due sono inerti a qualsiasi forza esterna come prova Duff infilandogli dentro un bastone.

Renee però dice di avere difficoltà a concetrarsi appesa in quel modo e convince Riful a farla scendere nonostante le proteste di Duff che obbedisce e minaccia Renee in caso di sotterfugi.

Tempo dopo Duff all'esterno trova Yuma nascosta tra gli alberi e la afferra, Cinzia e Claire sono incapaci di fare danni a Duff senza rilasciare lo Yoki quindi improvvisano e tagliano la gamba intrappolata e fuggono al riparo; Duff consapevole che non può seguirle se non avverte il loro Yoki e ritorna al castello seguita da Claire che di li a poco inizia anche ad affrontare ma Riful lo blocca credendo che fosse da solo, quando ha saputo di guerriere in nero che non emanavano Yoki ha subito capito che si tratta delle guerriere che ha incontrato prima e manda Duff a controllare Renee mentre lei se ne occupa e la incontra proprio mentre fugge ma inzia a seminarlo un altrta volta e Riful è costretta a intervenire; entrambi sono stupefatti quando il Distruttore si risveglia emanando un Yoki molto più potente di quello che immaginavano.

Renee alla fine viene raggiunta da Riful e uccisa che si rende conto che è fuggita perchè ha capito che se sarebbe rimasta vicino al Distruttore sarebbe morta, tornata umana sulle spalle di Duff risvegliato i due si interrogano su quanto possa diventare potente il Distruttore e se Riful possa batterlo, i due sono interrotti dall'arrivo dei divoratori di Abissali che fiutando Riful inziano ad attaccarla e nonostante la loro straordinaria capacità di rigenerazione hanno la peggio, improvvisamente però Alisia e Beth arrivano sul campo di battaglia con il compito di uccidere Riful.

La battaglia con Alisia e BethModifica

Alisia attacca subito Riful risvegliandosi ma la manca e Duff la blocca, Alisia si libera sminuzzando il braccio di Duff, allora Riful capisce che Beth, rimansta immobile, fa in modo che Alisia si possa poi trasformare nuovamente in umana e ha anche un epifania se l'Organizzazione ha schierato tutte queste forze significa che Easley è morto, Riful ordina a Duff di occuparsi di Beth per mettere in difficoltà Alisia ma entrambi fanno difficoltà a sconfiggere l'avversaria ma proprio mentre la strategia inziava ad avere qualche risultato il Distruttore inzia a sparare proiettili in tutta l'area: sia Duff che Riful vengono colpiti.

Riful è costretta a battere in ritirata trascinadosi dietro Duff malconcio sena una mano e un braccio e molteplici ferite, Duff la esorta a lasciarlo lì e fuggire ma lei persevera nel suo intento fin quando non sono attaccati dai Divoratori di Abissali, improvvisamente però Alisia attacca i Divoratori distruggendoli, è successo qualcosa alla sorella, colpita in modo grave da uno dei proiettili del Distruttore, Alisia deve cosi combattere in forma umana per poter garantire alla sorella di tornare umana ma non è um problema in quanto Riful stà finendo le energie e non è più in grando di rigenerare gli arti persi Duff tenta qualcosa ma improvvisamente Alisia è bloccata nell'estremo tentativo di recuperare le sorella che è in difficoltà mentre combatte Priscilla, poco dopo anche Alisia va a dare man forte alla sorelle nello stupore dei due di avvertire Priscilla vicino.

L'arrivo di PriscillaModifica

Alisia e Beth combattono Priscilla risvegliandosi entrambe ma in poco tempo entrambe vengono uccise e sapendo che si dirigerà lì Riful intima Duff di scappare ma nelle sue condizioni non può e sarebbe troppo tardi Priscilla come un fulmine è piombata lì e subito stacca a Duff i restanti arti dopo che lui l'ha minacciata poi fa a pezzi Riful sotto gli occhi disperati di Duff.

Infettato dal Distruttore Modifica

Duff in preda alla disperazione si fa colpire di proposito dalle aste parassitarie del Distruttore che gli inducono una rapida rigenerazione dalle ferite e una cieca rabbia verso Priscilla cancellando il resto della sua coscienza, si scaglia con tutta la sua furia contro Priscilla riuscendo a sfruttare le aste che lo hanno colpito per rigenerare le braccia che Priscilla aveva nuovamente mozzato, ma non è in grando di uccidere Priscilla che per quando viene colpita non smette di rigenerarsi e dopo aver ripreso parte della memoria grazie agli incessanti attacchi di Duff lo uccide con un rapido colpo tagliandolo in due.

RelazioniModifica

RifulModifica

  • Consorte di Riful, Duff apparve infatuato sin dal loro primo incontro nella collina Vinci durante l'epoca dei guerriere maschi. Tuttavia, pare che Riful non fosse del tutto orgogliosa dell'ex numero 3 della generazione maschile, ma dato che lui era innamorato perso e aveva la paura di perderla obbediva diligentemente a tutti i suoi ordini. Una delle cause per cui Riful era fortemente attratta da Duff era la sua resistenza fisica, rendendolo l'unico uomo che poteva abbracciare senza romperlo, anche se il suo aspetto lasciava a desiderava.

Tuttavia, l'amore che Duff provava per Riful era corrisposto dal suo grande affetto, tantè che quando furono trafitti dalle aste scagliate dal Distruttore, lei cercò di salvarlo ad ogni costo portandoselo con sè.

Easley e RiccardoModifica

Claymore extra 5
  • Durante la generazione maschile pare che non ci fosse un legame di amicizia tra i primi tre in classifica, anzi, Easley, Riccardo e Duff sembravano quasi in competizione probabilmente per colpa del numero 2 che si ostinava a diventare il numero 1. Tuttavia, alla fine Riccardo dopo aver perso il duello con Easley diventò il suo alleato mentre Duff decise di restare insieme a Riful dopo essersi perdutamente innamorato.

PriscillaModifica

  • Quando Priscilla giunse nel punto in cui Duff e Riful furono lasciati da Alisia, e uccise apparentemente entrambi, Duff invece si fece trafiggere dalle aste dal Distruttore per vendicare la sua amata per rigenerare le ferite e diventare più forte. Tuttavia, anche se non riuscì a vendicarla, la sua morte fu il motivo principale per cui Riful trasformò i suoi arti inferiori, in qualche modo sfuggiti dall'attacco di Priscilla, in un essere più forte degli Abissali per ucciderla e vendicare Duff.

ApparizioniModifica

Anime
Manga