FANDOM


Gruppo di Miria

Miria Claire Deneve e Helen a Paburo
Informazioni generali
Tipo Gruppo di caccia
Leader Miria
Affiliazioni

Organizzazione

Apparizioni
1° Manga Capitolo 25
1° Anime Episodio 9
Epoca Generazione di Claire

Dopo che l'Organizzazione ricevette una richiesta dall'Ovest, avvertì le guerriere interessate tra le quali: Miria, che doveva essere la leader del gruppo composto da Deneve, Helen e Claire che era stata avvertita al termine della spedizione a Torilo da Rubel, a partecipare ad una caccia al risvegliato.

Rubel disse alla numero 47 che si trattasse di una guerriera che aveva perso il momento giusto per morire, e invece, la situazione era ben diversa.

StoriaModifica

Dopo una settimana di ritardo, Claire accompagnata da Raki giunse nella città di Paburo (o Lido), per riunirsi alle altre guerriere per compiere la missione. Tutto ciò segnò il primo incontro tra Claire con Deneve e Helen, e il secondo con Miria. Tuttavia, segnava anche la settima caccia ai risvegliati per Miria, la prima per Helen, la terza per Deneve e la prima per Claire.

Inizialmente il gruppo non era affatto unito perché Helen era ostile alla presenza della numero 47, e tutto ciò continuò anche la mattina seguente mentre si dirigevano nel luogo in cui doveva avvenire la caccia al risvegliato. Dopo un lungo cammino sotto la pioggia, decisero di passare la notte in una grotta, e mentre Helen si procurava la cena, Miria decise di testare la forza di Claire, poiché come prima impressione durante la spedizione a Torilo sentì in lei la presenza della più potente delle guerriere, ma secondo gli occhi di Deneve e Helen risultava un disastro, e ad un certo punto Claire cadde per terra svenuta, rimanendoci per tutta la notte, fino a che fu svegliata dal rumore della sua spada che veniva conficcata nel terreno.

Risvegliato uomo 1

Dopo il risveglio dell'ultimo membro della squadra, partirono verso le Montagne di Paburo e durante il viaggio furono bloccate da un uomo che diceva di abitare nella città di Lido, appunto la città che inviò la richiesta per uccidere il risvegliato. Miria non si fece ingannare dall'uomo che in realtà nascondeva la sua identità, appunto quella del risvegliato che bisognava uccidere.Inoltre, il risvegliato risultava troppo forte tanto che riuscì a schivare l'attacco diretto di Miria e riuscì a ferirla subito dopo, con la consecutiva trasformazione nella sua forma da risvegliato.

La prima ad essere colpita dall'attacco del risvegliato fu Deneve che perse inizialmente il braccio sinistro. ma la forza dell'attacco la spinse nel precipizio nel quale fluiva un fiume, mentre Helen guidata dalla rabbia si precipitò da risvegliato che risultò troppo veloce per lei, ma dopo l'intromissione di Claire, quest'ultima fu imprigionata dalla lingua del risvegliato e gettata al suolo, ma nel frattempo, Helen dopo aver sprigionato il 50% dello Yoki attuò la sua abilità fisica che le consentiva di allungare le braccia per poter distruggere quelle del risvegliato.

Tuttavia, il risvegliato aveva una grande capacità rigenerativa, appunto utilizzata per rigenerare le braccia tagliate da Helen, con le quali rivolse il suo attacco alla medesima, ma fu poi bloccato dalla numero 15 Deneve che tagliò nuovamente parte degli arti del risvegliato. Nel frattempo si riprese anche Claire.

La situazione si era un attimo interrotta, dopo la richiesta di Helen di sapere chi avessero davanti, e Miria rispose che era, come altri risvegliati, ciò che rimaneva della generazione maschile, poiché gli uomini sprigionando la loro forza diabolica non riuscivano a resistere alla tentazione di risvegliarsi, spiegando dunque il perché venissero cacciati risvegliati maschi dalle guerriere. Secondo il risvegliato aveva sostanzialmente raccontato gran parte di ciò che si sapeva sulla presenza dei risvegliati maschi, ma trascurando dei dettagli importanti che non spiegò, andando subito all'attacco delle guerriere di rango più inferiore, per potergli far assaggiare la disperazione.

Il primo bersaglio fu nuovamente Deneve che fu trafitta nell'addome dal braccio del risvegliato, la seconda fu Claire, colta di sorpresa e trafitta da numerosi tentacoli, e infine fu colpita la numero 22 rimanendo in piedi solo la numero 6. Dopo aver messo al sicuro le compagne, la leader del gruppo decise di affrontare il risvegliato da sola utilizzando la sua velocità, e dopo una trentina di scatti veloci fu catturata dal risvegliato, e penetrata dalla sua lingua nello stomaco. L'unica guerriera del gruppo che poteva ancora muoversi fu Claire, che a differenza di Helen riuscì ad alzarsi, e utilizzando una quantità minima di Yoki cercando di prevedere ogni singolo attacco, schivandoli ancor prima che il risvegliato potesse compierli.

Miria e Claire mentre uccidono il risvegliato di Paburo

Claire riuscì a tagliarli un gran numero di volte gli arti superiori e la lingua del risvegliato, ma non appena gli saltò sulla schiena scoprì che aveva una corazza sopra il collo particolarmente dura, consentendo al risvegliato di cacciarla, fino a scaraventarla nel suolo. Nel frattempo Miria si era leggermente ripresa e con Claire, affrontò il risvegliato fino ad ucciderlo.

PersonaggiModifica

Gruppo di Miria


ApparizioneModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale