FANDOM


La Guerra del Nord è stata combattuta nella regione settentrionale di Alphonse, nella città di Pieta. Dopo che la squadra di Eva fallì, furono inviate 24 Claymore sotto il comando di Miria contro tre scout e un esercito di 27 esseri Risvegliati, guidati in campo da Riccardo, però sotto il comando di Easley, uno dei tre Abissali del tempo, "Easley del Nord".

BattaglieModifica

Prima battaglia

Seconda battagliaModifica

Ultima battagliaModifica

L'ultima battaglia di Pietà era il confronto finale che aveva chiuso la Guerra del Nord. Fu affrontata dagli ultimi sopravvissuti e da coloro che non avevano perso conoscenza, cioè sei guerriere. A combattere vi furono Claire, Miria, Cinzia, Deneve, Helen e Zelda.

Il risultato della battaglia portò poi alla fine della Guerra del Nord, con la vittoria dell'armata di Easley. Le sopravvissute formarono poi un gruppo denominato i sette fantasmi del Nord.

Sette anni dopoModifica

Spade della Guerra del Nord.jpg

Sette anni dopo la Guerra del Nord, nel ben mezzo di una nuova epoca, la numero 47 Clarice si ritrovò a Pieta insieme ad altre tre guerriere per eliminare un risvegliato avvistato dall'Organizzazione. Sfortunatamente il gruppo di guerriere venne sconfitto da un gruppo di risvegliati, ma grazie all'intervento di alcune figure misteriose nessuna delle guerriere morì e in seguito vennero curate e portate in luogo più sicuro. La prima a riprendersi fu proprio Clarice che accortasi della posizione in cui si trovava, decise di dare un'occhiata alla zona fino a trovare le spade delle cadute della Guerra del Nord nel cosiddetto cimitero di Alphonse. Per quante volte tentasse di contare le spade delle cadute il conteggio si fermava sempre a 17 e dedusse che non tutte le partecipanti alla Guerra morirono in quell'occasione. Infatti a salvarla poco prima fu proprio il gruppo delle sopravvissute composto da Miria, Deneve e Helen che era consapevoli di ciò che avrebbe provocato il rapporto di Clarice sul numero delle spade nel cimitero. In seguito apparvero anche Cinzia e Tabitha che erano di ritorno dopo aver curato le guerriere ferite.

Nel frattempo invece le ultime due sopravvissute, Claire e Yuma, si trovavano in un'altra città alla ricerca di Raki. Durante il viaggio Claire venne colta da un flashback riguardante proprio la riunione tenutasi prima della seconda battaglia per decidere sul da farsi e per rivelare i veri piani dell'Organizzazione. Miria si fece trovare seduta in una scrivania mentre tagliava le pillole per sopprimere lo Yoki e spiegò alle altre 23 guerriere la sua strategia.

Raccomandò le compagne di prendere metà di una pillola prima della battaglia in modo tale che veniva soppressa l'energia diabolica delle guerriere senza renderle incapaci di percepire quello dei risvegliati. Tuttavia l'intento di Miria non era quello di rendere difficile la percezione dei risvegliati ma di dare la possibilità alle guerriere di nascondere completamente lo Yoki una volta persa conoscenza così da fingersi morte. Il piano ideato da Miria era l'ideale per una missione suicida come la spedizione al Nord e ottenne i consensi di tutte le presenti, compresa Undine che non apprezzava particolarmente l'operato della leader. Flora assegnò alle sopravvissute il compito di seppellire le guerriere cadute e di mantenere vivo il loro spirito.

Alla fine del flashback, al termine della ultima battaglia, fu mostrata Miria straziata dal dolore e dal rimorso di non aver ideato un piano migliore che non portasse il salvataggio di solo 7 guerriere.

Squadre Modifica

Squadra di Miria
Squadra di Flora
Squadra di Jean
Squadra di Undine
Squadra di Veronica

I Risvegliati di "Easley"Modifica

Risvegliati dell'armata di Easley

Vedi ancheModifica

Collegamenti con la Guerra del Nord
I risvegliati di Easley (clicca le immagini per visualizzare le pagine)
Avvenimenti
Squadra antecedente alla Guerra del Nord

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale