Fandom

Claymore Italia Wiki

Irene

1 031pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti12 Condividi
Irene dalla spada fulminea

Profilo di Irene (Claymore Italai WIki).jpg

Claymore irene.jpg

Irene volume 7.png

Nome Irene
Alias

Irene dalla spada fulminea
Irene dalla spada veloce

Kanji

高速剣のイレーネ

Statistiche
Genere Femmina
Simbolo Irene simbolo.png
Rango

Numero 3 (Ultimo numero)

  • Numero 2
Tipo

Offensivo

Tecniche

Spada fulminea
Soppressione dello Yoki

Stato Disertrice/In vita
Informazioni di alleanze
Affiliazioni

Claire

Ex-Affiliaz.

Organizzazione

Prime apparizioni
Manga

Scena 18

Anime Scena 7
Epoca

Generazione di Teresa
Generazione di Claire

Italiana Marina Thovez
Giapponese Minami Takayama
Immagini di Irene

Irene era la Claymore numero 3 della generazione di Teresa dopo il declassamento dal rango di numero 2 per via della promozione di Priscilla. Era conosciuta per la sua Tecnica della spada fulminea che le fece ottenere il soprannome di "Irene dalla spada fulminea" (高速剣のイレーネ, Kōsoku ken no irēne).

Alla morte di Teresa e il risveglio di Priscilla, inscenò la sua morte e disertò l'Organizzazione e decise di rincomparire soltanto per salvare Claire da Ofelia. Si potrebbe ipotizzare la sua morte per mezzo di Raffaella che la trovò quando il suo Yoki fu percepito da quest'ultima per via dell'uso della spada fulminea.

PersonalitàModifica

Irene era una guerriera intelligente, calma e calcolatrice, nonchè un'eccellente stratega. Ciò era perfetto per chi utilizzava la tecnica della spada fulminea che richiedeva a chi ne usufruiva, un controllo assoluto delle proprie emozioni. Di conseguenza, Irene apparve fredda e priva di emozioni, ma solo esteriormente, perchè come lei stessa ammise nell'incontro con Claire, che quasi invidiava Teresa per averla vista felice e piena di gioia con qualcuno da amare, ed essere amata. Ma durante lo stesso incontro con Claire, rivelò le sue paure più nascoste, come il terrore di tornare in un campo di battaglia per combattere e poter perdere la propria vita, soprattutto dopo la caccia a Teresa, che segnò per lei un momento di totale cambiamento sia fisico, perchè abbandonò l'Organizzazione e perse il braccio sinistro, che mentale perchè non potè più sopportare l'idea di poter morire. Tuttavia, non aveva paura di sacrificarsi per far sopravvivere Claire, che considerò "l'unica prova dell'esistenza di Teresa", decidendo di donare il suo ultimo braccio che considerò inutile da parecchio tempo, e quindi dato che "non gli serviva più" lo cedette volentieri alla numero 47.

ApparenzaModifica

ClaymoreModifica

Irene aveva lunghi capelli chiari e nell'anime argentati (erano simili a quelli delle successive numero 3, Galatea e Audrey), il naso aquilino, e orecchie da elfo (simili a quelle di Cassandra, Ofelia, Queenie e di una veterana), aveva gli occhi d'argento come tutte le Claymore e indossava l'uniforme standard da guerriera. Spesso aveva un'espressione tranquilla sul viso.

DisertriceModifica

Quando decise di disertare l'Organizzazione non fu mostrata per lungo tempo, e negli anni i capelli erano cresciuti parecchio tanto da raggiungere le ginocchia. Caratteristiche fisiche come le orecchie e il naso era leggermente più evidenti, e non a veva più il braccio sinistro, poichè non potè riattaccarlo dopo la messa in scena della sua morte, rimanendo di conseguenza solo con il braccio destro, che decise di cedere successivamente a Claire, di conseguenza rimase senza braccia. Indossava un abito scuro di pelle che non era tanto diverso dagli abiti dei Sette fantasmi, ma con più cinture nell'abito per mantere la spada e le varie protezioni, sul mantello e sul braccio destro prima di cederlo.

Dopo più di sette anni, Irene fece nuovamente la sua apparizione nell'ultimo capitolo della serie. Il suo aspetto non era cambiato ma con gli anni era riuscita a rigenerare il suo braccio destro.

Apparenza

AbilitàModifica

Tecnica personaleModifica

Tecnica spada veloce usata da Irene contro Teresa.jpg

Irene ideò una sua tecnica personale chiamata la Spada fulminea e fu considerata la guerriera più veloce a maneggiare la propria spada. La velocità della spada, consisteva nel riuscire a liberare lo Yoki in un solo braccio, e praticamente necessitava del risveglio del solo braccio utilizzato. La tecnica permetteva al braccio risvegliato di scatenarsi, mentre tutto il resto del corpo tratteneva lo Yoki, e per impadronirsi di quella tecnica occorreva avere tanta volontà e una forza d'animo straordinarra, che imprigioni lo Yoki e permetta di concentrarsi perfettamente.

Durante l'insegnamento di questa tecnica a Claire, Irene fu considerata un mostro dalla numero 47 perchè la tecnica era molto difficile da apprendere alla perfezione. Infatti Claire non riuscì a impararla perchè troppo turbata al suo interno, poichè veniva richiesta una continua attenzione.

Valutazione dell'OrganizzazioneModifica

Irene valutazioni.jpg
  Yoki A
  Agilità A
  Forza muscolare B
  Spirito A+
  Percezione B
  Leadership A
  Braccio dominante Destro
  Altezza 1.80 cm
  Claymore Databook " 1 "

  Yoki
9/10
  Agilità
9/10
  Forza muscolare
7/10
  Spirito
10/10
  Percezione
7/10
  Leadership
9/10
  Media finale
85/100

Valutazione numerica*

Percezione e sopressione dello YokiModifica

Irene mostrò in alcune occasioni, la capacità di rilevamento dello Yoki, come per esempio quando identificò il rilascio di energia da parte di Priscilla, e quando disertò l'Organizzazione mostrò il suo talento di soppressione dello Yoki per periodi di tempo prolungati. Sempre durante la diserzione, riuscì a percepire in Claire uno Yoki famigliare, appunto perchè riconobbe in lei la presenza di Teresa.

BiografiaModifica

ClaymoreModifica

Non si sà nulla sui suoi primi anni di vita. Quando divenne una Claymore raggiunse massimo il rango di numero 2, probabilmente per la sua incredibile tecnica, tanto da guadagnarsi il suo soprannome.

La caccia a TeresaModifica

Irene fece la sua prima apparizione nelle scene di Claymore, in una squadra composta da lei come capo squadra, Sofia, Noel e la nuova cifra singola Priscilla.

Comparve durante una discussione creata da Sofia e Noel, che stavano per accendere una lotta per determinare chi veramente meritava il numero 3, mentre si prestava a raggiungere la numero 3 e la numero 4, fu il bersaglio di due Yoma che in un istante dopo trovarono la morte, poichè la presunta numero 2 li uccise con la sua particolare tecnica, fecendo vedere che steva soltanto camminando mentre invece fu talmente veloce che non fu possibile vederla con un semplice occhio umano, ma conoscendola le altre due cifre singole non si stupirono di quella fantastica azione. Tuttavia, informò le altre due guerriere della missione che dovevano affrontare di cui era la capo gruppo, e il compito assegnato consisteva nell'uccidere la disertrice: Teresa.

Parlò anche di Priscilla, una nuova guerriera con il numero 2, che dunque, aveva fatto declassare sia lei stessa che le Claymore lì presenti e di conseguenza Elda non avrebbe partecipato, poichè numero 7. Di ciò sia Sofia che Noel rimasero più impressionate dal fatto che non fossero state in grado di percepirla quando lottava nelle vicinanze, mentre Irene aveva già capito quanto fosse giusto quel declassamento, dopo aver visto Priscilla in azione.

Irene entrando nella camera di Teresa (Claymore Italia WIki).jpg

Nella locanda, dove aveva affittato la stanza Teresa, Irene fu l'unica ad andarle direttamente contro, e aprendo la porta con la spada, entrò nella camera di Teresa, che era già pronta per un duello, nel quale Irene avrebbe comunque perso e la sua tecnica, nonostante non si dovesse fermare, si fermò a causa delle grande abilità della numero 1. A guardare la battaglia di Teresa c'era Priscilla aspettando che la numero 1 iniziasse ad avere difficoltà, e nonostante fossero in tre, preserò tutte dei brutti colpi, ma ad un certo punto entrò anche Priscilla nella mischia, ma fu colpita facilmente da Teresa e salvata da Irene.

La fine della battagliaModifica

Noel Sofia Irene vs Teresa.jpg
Irene senza un braccio.png
La finta morte di Irene.jpg

Successivamente attaccarono tutte e quattro ma furono tutte sbaragliate dalla forza di Teresa, tra cui Irene che nonostante la sua velocità non riuscì a danneggiarla, mentre alla fine fu del tutto sconfitta insieme alle altre, e la numero1 se ne andò portandosi via Claire. Più tardi, quando Priscilla perse il controllo, si ritrovò a combattere da sola contro Teresa. Irene ,Sofia e Noel le seguirono ma tennero una distanza di sicurezza. Ma quando Priscilla risvegliandosi uccise Teresa, Sofia e Noel tentarono di colpirla, ma solo Noel riuscì a tagliarle un braccio, però subito contrattacata, uccidendola sul colpo mentre la seconda a morire fu Sofia, mentre Irene tentò di attaccarla ma senza neanche accorgersi, perse il braccio sinistro e poi fu trafitta sul petto dalla stessa Risvegliata, e dopo ciò fu anche lei considerata dall'Organizzazione un'altra caduta in quel campo di battaglia.

La diserzioneModifica

La seconda comparsa nelle sceneModifica

Irene prima di salvare Claire da Ofelia (Claymore Italia Wiki).jpg
Irene contro Ofelia.jpg

Quando Ofelia capì che Claire fosse un mezzo risvegliato, e annoiata dalla medesima, decise di farla fuori subito, la guerriera cadde dal precizio per inscenare la sua morte e riattaccarsi il braccio che le fu tagliato, ma la numero 4 non si fece prendere in giro, e dopo aver tagliato anche la mano sinistra della numero 47, apparve una misteriosa figura di una donna incappucciata che interruppe l'atto finale di quel terribile gioco e Ofelia tremendamente irritata decise di ucciderla subito, nonostante fosse probabilmente per lei un'umana perchè non riuscì a percepire il suo Yoki.

L'attacco di Ofelia fallì, cioè fu inspiegabilmente fermato da qualcosa e allora pensò di utilizzare la propria tecnica, ma l'incappucciata fermò anche i vari attacchi successivi capendo di conseguenza di quale numero potesse essere Ofelia. Tuttavia, nonostante fu chiaro che Ofelia fosse una delle migliori di quella generazione, fu ugualmente sconfitta dalla tecnica dell'avversaria, poichè aveva una tecnica assai più veloce e nell'utilizzarla, la donna andò allo scoperto, e agli occhi impietriti di Claire di vederla di nuovo e ancora viva, Irene fece la sua prima comparsa in un campo di battaglia nella generazione di Claire. Con l'uso della Spada fulminea, riuscì a sconfiggere facilmente Ofelia ma le risparmiò la vita.

Vita da disertriceModifica

Dopo aver sconfitto Ofelia, Irene soccorse Claire che dopo essersi riattaccata le gambe e poi la mano sinistra perse conoscenza. Nonostante ciò, Irene la prese con se e rivelò il luogo in cui si rifugiò fino a quel momento, portandola nella sua casa situata in una pianura, nella quale offrì un letto su cui riposare e del cibo per riprendere le forze perse a causa di tutti quei traumi provocati dalle ferite. Ad un certo punto uscì dalla stanza per tagliare della legna, e fu raggiunta poco dopo da Claire che divorò il cibo a lei offritesi, che raccontò alla ex numero 2 della Generazione di Teresa, delle sue ricerche fatte sulla caccia di Teresa, e nonostante sapesse che tutte le guerriere partecipi tranne Priscilla morirono, fu enormemente sorpresa di rivedere Irene ancora in vita.

Irene, quando comparve per la prima volta davanti a una Claire adulta, percepì in lei la presenza di Teresa, e capì solo dopo averne avuto la conferma dalla numero 47, che quella fosse la bambina che cambiò la personalità della numero 1 più forte che l'Organizzazione abbia mai creato.

Irene dalla spada veloce (Claymore Italia Wiki).jpg

Stupita dal fatto che quella bambina fosse diventata una Claymore, e non aver scelto una vita normale da essere umana, lei dimostrò invece una grande paura di stare nei campi da battaglia dopo la strage provocata da Priscilla, giungendo alla conclusione di fingersi morta da quel momento per poi disertare l'Organizzazione. Trattenendo lo Yoki e grazie a delle coincidenze fortunate, riuscì a essere impercettibile dalle altre guerriere, e rendendosi conto che Claire si era posta nella sua stessa condizione, cioè difronte a un bivio che le cambiò completamente la vita, decise di insegnargli la tenica da lei creata, nonchè la Spada fulminea .

L'insegnamento della Spada veloceModifica

Durante l'insegnamento della Spada fulminea , Irene fu sempre al fianco di Claire per indicarle le condizioni in cui doveva trovarsi il braccio da utilizzare, e che era basilare la concentrazione, mentre l'allenamento consisteva dall'alternarsi dell'esercitazione e dal riposo, che dopo varie esercitazioni, Irene impose alla numero 47 di fermarsi e farsi un bagno. Alla fine di questo, Irene aspettò vicino al lago in cui aveva appena finito Claire, alla quale decise di dare la sua vecchia uniforme da Claymore, risalente al periodo della sua ultima missione da guerriera, poichè la considerò migliore di quella che indossava. Raggiunta davanti al fuoco, Irene parlò dello stato d'animo in cui si trovava Claire, avvolta dai sensi di colpa di aver fatto uccidere Teresa, perchè nonostante avesse avuto varie occasioni per uccidere Priscilla, non lo fece perchè perse il suo spirito da cacciatrice.

Irene davanti al fuoco e Claire(Claymore Italia Wiki).jpg

Però aggiunse che Teresa era forte e nobile d'animo, e provava, come Sofia e Noel, stima ma nello stesso tempo timore di lei, ma dal suo sorriso che aveva in quella caccia, capì che nei suoi ultimi giorni di vita che visse con Claire, fu un periodo pieno di gioia ma soprattutto più umano. Infatti Teresa al tempo, disse che non avrebbe cambiato nulla di ciò che fece per trovarsi in quella situazione, perchè trovò finalmente la sua motivazione di vita.

Infatti convinse Claire a sopravvivere, perchè era la sola prova dell'esistenza di Teresa.

Il braccio di Irene.jpg

Il giorno successivo, vedendo che Claire aveva imparato a dominare il suo limite e nonostante il fatto che la vedesse sempre apparentemente serena, capì che dentro di lei c'era un fuoco che ardeva in continuazione e che non fosse adatta per imparare una tecnica così complicata come la Spada fulminea . Notando l'incapacità di Claire nell'utilizzarla, decise di donarle il suo ultimo braccio per raggiungere la metà della sua velocità e della forza, e ammettendo che in quel giorno provò invidia nel vedere Teresa tanto serena, fu felice che la ragazzina che glielo concesse avesse uno stimolo in più per continuare a sopravvivere.

Inoltre, Irene aggiunse che non aveva bisogno di quel braccio quanto Claire, e che lo avrebbe rigenerato nei mesi successivi, ma sarebbe anche riuscita a sopravvivere senza.

Un seguito misteriosoModifica

Quando Claire se ne andò, Irene fu raggiunta da un'altra Claymore, che aveva avuto l'ordine di trovare l'ex numero 2 della generazione di Teresa, e che riuscì a farlo perchè Irene utilizzando la spada fulminea lasciò fuoriuscire il suo Yoki, rendendosi percettibile. Irene con le sue domande riuscì a conoscere il numero e il nome della guerriera, nonchè Raffaella, che giunse fin lì per toglierle la vita per ordine dell'Organizzazione e nonostante avesse saputo della sua abilità, era dispiaciuta di vedere la ex guerriera senza braccia perchè non sarebbe riuscita a resistere a lungo.

La fine di quell'incontro non fu mostrato, ma poco dopo Claire percepì qualcosa di anomalo, tanto da voltarsi verso la montagna e nominare Irene. Ciò che si sa, è che Raffaella uscì indenne da quella situazione. In seguito, Claire ricevette come dono i ricordi e le abilità fisiche di Raffaella dalla stessa guerriera prime che quest'ultima si risvegliasse insieme a sua sorella nel Distruttore e dunque attraverso quei ricordi venne a conoscenza dei fatti accaduti sette anni prima. Dopo la definitiva scomparsa di Priscilla per mano dell'immagine residua di Teresa creata da Claire, la ex numero 47 ritornò nella valle nascosta di Irene dove la incontrò dopo più di 7 lunghissimi anni.

RelazioniModifica

TeresaModifica

  • Probabilmente Irene conosceva da tanto tempo Teresa, non soltanto soltanto attraverso la sua fama di numero 1 ma di persona, dato che la sua Spada fulminea fu considerata migliorata dalla numero 1, ma anche dal fatto che fu l'unica delle quattro guerriere partecipi all caccia di Teresa a conoscerne le sue qualità di Claymore, tanto da spiegare a Noel il significato del soprannome di "Teresa del sorriso" e ciò che la rese la numero 1. Secondo Irene, Claire fece perdere a Teresa la sua durezza come guerriera, e per questi comportamenti morì. Però durante il medesimo incontro con Claire, aggiunse che Teresa era forte e nobile d'animo, e provava stima ma nello stesso tempo timore di lei, ma dal suo sorriso che aveva in quella caccia, capì che nei suoi ultimi giorni di vita che visse con Claire, provò gioia ma soprattutto visse un periodo più umano.

Sofia e NoelModifica

  • Pare che le tre guerriere si conoscessero da tempo l'un con l'altra, ma dati gli innumerevoli impegni, come citato da Sofia, le guerriere non si vedevano da parecchio tempo fino alla caccia di Teresa, in cui fu lei stessa a fare la caposquadra di Sofia e Noel.

PriscillaModifica

  • Dal primo momento che vide Priscilla, sopratutto in azione, non ebbe niente da controbattere riguardo al declassamento, anzi, partecipò soltanto grazie alla sua presenza alla caccia di Teresa, ma dopo la morte di quest'ultima per merito di quella ragazza che non conosceva ancora il suo limite, fu enormemente terrorizzata dei campi di battaglia, appunto per questo scelse la strada della diserzione.

ClaireModifica

  • Irene fece la sua prima apparizione nella Generazione di Claire, solamente dopo aver percepito in Claire la presenza di Teresa, sentendosi in dovere di salvarla dal triste destino che avrebbe affrontato nell'incontro con Ofelia. Il giorno che segnò la morte di Teresa fu per lei un giorno di totale cambiamento, e rendendosi conto che lo fu anche per Claire, di conseguenza si vide accomunata da quel fatto, e decise di insegnargli la Spada fulminea , ma vedendo che non ebbe successo gli donò il suo ultimo braccio perchè desiderava che " l'unica prova dell'esistenza di Teresa " continuasse a vivere. Ma l'accusò di essere la causa della morte di Teresa, che perse la sua freddezza per colpa sua.

RaffaellaModifica

  • Probabilmente, Irene aveva capito chi fosse la guerriera difronte a lei, come se sapesse che era la vecchia numero 2, ma forse le domande a cui sottopose Raffaella riguardo a come si fosse recata la cicatrice sull'occhio o se veramente si considerava soltanto la numero 5, erano solamente delle provocazioni o delle curiosità. Più importante però fu ciò che rimase nascosto nell'ombra, cioè il motivo per cui Raffaella decise di riasparmiarle la vita.

Vedi ancheModifica

EtimologiaModifica

Lingua Nome
Italiano Irene
Giapponese イレーネ

Irēne

Inglese Irene
Cinese 艾琳 (semplicifato) Ài lín

艾琳 (tradizionale) Ài lín

Francese Irene
Tedesco Irene
Coreano 아이린

Ailin

Russo Айрин

Ayrin

Spagnolo Irene
Portoghese Irene

"Irene" è una traslitterazione del giapponese "Irene" (イレーネ, pronunciato "ee-leh-neh").

"Irene" è un nome femminile proprio, dal francese Irène, da latino Irene, dal greco Εἰρήνη, che significa "pace", forse alludendo al suo atteggiamento calmo o il fatto che lei stessa si ritirò dalle battaglie per un lungo periodo di tempo.


CollegamentiModifica

Doppiatori del personaggio nell'anime di Claymore

ApparizioniModifica

Anime
Manga

CanzoneModifica

Shippu - Irene03:54

Shippu - Irene

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale