FANDOM


Padre di Deneve

Famiglia di Deneve
Nome Sconosciuto
Statistiche
Genere Maschio
Arma

Nessuna

Informazioni di alleanze
Famiglia

Moglie
Figlia maggiore
Deneve figla minore

Città Città natale di Deneve
Affiliazioni

Famiglia di Deneve

Prime apparizioni
Manga Scena 55 (Menzionato)
Anime Scena 20
Nessuna

Era un uomo che durante la sua vita era il padre di Deneve, ma ad un certo punto fu ucciso insieme alla sua famiglia da uno Yoma, dal quale riuscì a salvarsi solo una delle sue due figlie, Deneve, che divenne la guerriera numero 15 della generazione di Claire.

ApparenzaModifica

Durante la sua apparizione nell'anime, il suo volto non fu mostrato chiaramente, mentre i suoi abiti erano apparentemente comuni. Indossava una maglietta celeste con delle decorazioni marroni e dei pantaloni celesti.

BiografiaModifica

Apparve per la prima volta nell'anime, in un flashback che Deneve aveva avuto durante il discorso che ebbe con Undine dopo la prima battaglia di Pieta, mentre nel manga fu solamente menzionata.

La famiglia di DeneveModifica

Durante la sua vita si era sposato con una donna, con la quale ebbe due figlie, la primo genita dal nome sconosciuto e la piccola Deneve. Ad un certo punto però, la sua vita insieme a quella della moglie fu stroncata dall'attacco di uno Yoma dentro casa, che dopo aver ucciso sia l'uomo che sua moglie buttò i loro cadaveri sul letto, aggredendo successivamente la figlia maggiore, mentre la figlia minore non fu notata dallo Yoma, poiché l'odore dei cadaveri dell'uomo e della moglie copriva quello della bambina che stava sotto il letto, e di conseguenza assistette alla tragica fine della sorella.

La famiglia dell'uomo fu sterminata dallo Yoma, dal quale riuscì a salvarsi solo una delle sue due figlie, nonché la numero 15 Deneve della generazione di Claire.

ApparizioniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale