FANDOM


Queenie

Queenie immagine 2

Queenie

Nome Queenie
Statistiche
Genere Femmina
Simbolo Queenie simbolo
Rango

Numero 20

Stato Deceduta

Uccisa durante la Guerra del Nord

Informazioni di alleanze
Ex-Affiliaz.

Organizzazione

Prime apparizioni
Manga

Scena 25

Anime Scena 9
Epoca

Generazione di Claire

Immagini di Queenie

Queenie era la Claymore numero 20 della generazione di Claire. Partecipe e vittima della Guerra del Nord.

Etimologia Modifica

Il nome Queenie è un alterato di Queen (in inglese "regina"),quindi si può tradurre in "piccola regina".

ApparenzaModifica

Queenie aveva dei capelli piuttosto corti che si infila dietro le orecchie, di forma appuntita nel punte. Tuttavia, nel manga è stata spesso raffigurata con un'espressione severa sul volto. Indossava l'uniforme standard da Claymore e aveva gli occhi argentati, ma come Ofelia, Cassandra e Irene aveva le orecchie da elfo.

PersonalitàModifica

Sembrava essere di facile ira, soprattutto quando accusò Claire di essere fuori di testa a cercare solo la gloria, quando si uccideva uno Yoma, ma anche premurosa, tanto da accudire una guerriera che si era ferita durante la seconda battaglia.

BiografiaModifica

Spedizione a ToriloModifica

Queenie apparve per la prima volta al fianco di Miria e una guerriera sconosciuta mentre raggiungevano la città di Torilo. Le tre arrivarono in tempo per salvare una ragazza del posto da uno Yoma che le informò su ciò che stava accadendo in città. Dunque il gruppo di guerriere si diresse verso Torilo e una volta raggiunta trovarono i cadaveri di quattro Yoma, Claire e Raki. L'intervento di Claire non venne apprezzato in particolare da Queenie, tutto ciò però si concluse con Miria che rese nota a Claire la sua intenzione di segnalare il suo comportamento all'Organizzazione.

Guerra del NordModifica

Era una delle 24 guerriere inviate al nord per combattere contro un gruppo di risvegliati dopo la missione fallita della squadra di Eva. Fece parte della squadra di Miria, composta da Tabitha (numero 31) e Yuma (numero 40).

Prima battagliaModifica

Queenie e Tabitha vs il risvegliato dell'armata di Easley 1 immagine 2

La squadra di Miria fu l'unica ad occuparsi da sola di uno dei tre risvegliati che scatenarono la prima battaglia e le prime ad attaccarlo furono Queenie e Tabitha. Il combattimento non venne mostrato per intero ma solamente la parte in cui Miria decapitava il risvegliato dopo avergli tagliato gli arti. La squadra terminò poco dopo le altre e l'unica guerriera che riportò dei danni fu Yuma che per raggiungere le altre guerriere venne sostenuta da Queenie e Tabitha.

Riunione a PietaModifica

Prima della seconda battaglia venne convocata una riunione con tutte le guerriere presenti al Nord. Durante la riunione Miria espose il suo piano che consisteva nell'assumere soltanto la metà di una pillola per la soppressione dello Yoki prima della seconda battaglia, così da poter permettere alle guerriere di inscenare la propria morte nel caso in cui avessero perso conoscenza durante lo scontro. Alle sopravvissute invece venne affidato il compito di seppellire le cadute e di nascondersi tra le montagne di Alphonse.
In conclusione, Flora alzò la propria spada e chiese a tutte le guerriere che sarebbero sopravvissute di prendere con se le anime di quelle che sarebbero decedute, e infine, tutte le Claymore compresa Queenie incrociarono le spade nella speranza di una buona riuscita del piano.

Seconda battagliaModifica

Miria Queenie Tabitha e Yuma pronte nella seconda battaglia (Claymore Italia WIki)

Come il resto delle guerriere era presente anche durante la seconda battaglia causata dalla spedizione di altri risvegliati da parte di Easley. Nell'anime venne attaccata da un risvegliato con tre occhi mentre soccorreva Tabitha, nel manga invece non venne mostrata in nessuno scontro, anche se probabilmente si ritrovò insieme a Miria contro una risvegliata. La sua morte venne accertata dopo la fine della guerra dalle sette sopravvissute che in seguito seppellirono il suo cadavere accanto a quello delle sue compagne nel cosiddetto cimitero di Alphonse. Peraltro fu l'unico membro della squadra di Miria a morire in battaglia.

Dopo sette anniModifica

Dopo sette anni Clarice trovò le spade delle cadute al Nord e contandone soltanto 17 delle 24 guerriere che parteciparono alla guerra, decise di accertarsi dell'effettivo numero di spade per segnalare la questione all'Organizzazione. Successivamente Queenie apparve nel flashback di Claire che ricordava l'ultima riunione delle guerriere a Pieta.

Vedi ancheModifica

Collegamenti con la Guerra del Nord
I risvegliati di Easley (clicca le immagini per visualizzare le pagine)
Avvenimenti
Squadra antecedente alla Guerra del Nord
Apparizioni Anime
Apparizioni Manga

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale